Half – down bun

Half – down bun

la mezza cipolla che ha fatto impazzire il genere femminile

Le vacanze sono ancora lontane ma ci possiamo permettere tre giorni di mare per il ferragosto, ecco qui il raccolto che spopola su tutte le spiagge.

E’ la versione più bassa ed elegante dell’half bun tradizionale, un giusto compromesso tra un raccolto morbido ed un’acconciatura trendy.

 

Chi lo può portare?  

Adatto a chi ha una chioma medio-lunga,è perfetto per chi non vuole raccogliere totalmente i capelli.

 

Come lo portiamo?

Per un evento elegante possiamo ispirarci a Kate Middleton, che una volta raccolti i capelli porta le lunghezze leggermente boccolose per un effetto tutto “bon ton”. Cerchiamo di fissare i capelli con forcine ed elastici simili al nostro colore ;

se invece abbiamo necessità di raccogliere i capelli durante il giorno possiamo fermare le ciocche con forcine colorate o raccoglierle con un fermaglio alla nuca.

Look perfetto per:

 

la spiaggia: raccogliamo le ciocche alla nuca con dei torchon

 

per la sera: possiamo renderlo più chic portando la riga da un lato

 

e se ci fosse una cerimonia? Perché no qualche punto luce ed il gioco è fatto.

 

Come lo realizzo?

 

Con l’aiuto di un pettine separiamo la parte superiore della chioma da quella inferiore –  e leghiamo la prima con un elastico.

La cipolla può essere realizzata  attorcigliando più volte i capelli intorno allo stesso punto, oppure ripiegando la coda sotto l’ultimo giro di elastico. Se vogliamo dare volume possiamo cotonare leggermente i capelli alla base dello chignon .

Infine qualche piccolo suggerimento: sconsigliamo questo tipo di raccolto se i capelli non sono molto puliti oppure se abbiamo fatto il colore da tanto tempo si vedrebbe troppo la ricrescita!! Ancora dubbi? Cercate sulle più famose copertine e vedrete che personaggi come Gennifer Lopez ed Emma Marrone ne hanno fatto un mast per l’estate!

Write a Reply or Comment