ATTENTE AL……CRESPOOO

ATTENTE AL……CRESPOOO

Mentre fuori quella noiosa pioggerellina autunnale scende,  i nostri poveri capelli gridano aiuto contro quel fastidiosissimo effetto crespo!!!

 

Nella nostra mente un unico pensiero scorre” Vorrei disciplinare i miei capelli crespi e ribelli senza dover perdere ore”.

 

Vi diamo noi qualche piccolo suggerimento…

 

Che prodotto utilizzo? : al momento della detersione utilizzare prodotti che contengano un’alta percentuale di glicerina la quale aiuta lo stelo a rimanere idratato e lo protegge dall’ambiente esterno ricoprendolo con un effetto microfilm.

Dopo aver effettuato uno shampoo delicato evitando di strofinare troppo i capelli idratiamo nuovamente con una maschera della stessa linea dello shampoo oppure che abbia un alto contenuto di burro di karitè.

 

Lavaggi frequenti? certo che no….anzi potremmo consigliare di utilizzare anche solo il balsamo, se le li laviamo spesso, che avendo un minor numero di tensioattivi aggredisce meno lo stelo.

Utilizzare acqua gassata sembrerebbe risolvere gran par

te di questo problema rende il capello lucido ed il riccio morbido.

 

Che spazzola uso? utilizziamo sempre spazzole con setole naturali possibilmente di cinghiale.

Prendiamo l’abitudine di questo rituel tutte le sere prima di coricarci e, se le federe del cuscino fossero di seta meglio ancora….

Come li asciugo? distribuiamo sulle lunghezze un olio nutriente e poi asciughiamo a bassa temperatura.

Se poi abbiamo i capelli lunghi li possiamo anche raccogliere in un morbido chignon prima di andare a dormire e al mattino avremo una piega perfetta.

Ultimo minuto: da tenere sempre in borsetta un flaconcino di siero anti-frizz oltre al pratico ombrellino!!!!!!

Write a Reply or Comment